Giù l'elicottero del presidente del Leicester: morto con la figlia

(ANSA)
Dramma nella Premier League. L'elicottero del presidente del Leicester City Football Club, squadra della prima divisione di calcio inglese, Vichai Srivaddhanaprabha, si è schiantato all'esterno del King Power Stadium e ha preso fuoco.

Sebbene ancora non siano stati resi noti i passeggeri, lo stesso Srivaddhanaprabha, che era solito lasciare lo stadio in elicottero, era presente alla partita questa sera. Secondo le prime ricostruzioni fornite da Sky, a bordo dell'elicottero ci sarebbero state quattro persone, costituite nello specifico del presidente dei Leicester, 60 anni, la figlia e due piloti, di cui non si conoscono le condizioni.

Il presidente Srivaddhanaprabha sarebbe morto.

Transennata la zona, mentre lo stadio è stato evacuato.

0 commenti:

Posta un commento