Italia-Stati Uniti 1-0: vittoria al 94' nel segno di Politano

di STELLA DIBENEDETTO - Dopo il pareggio contro il Portogallo in Nations League, l'Italia, in amichevole, batte gli Stati Uniti per 1-0. Vittoria nel segno di Politano che rende felice il C.T. Mancini al 94' al termine di una gara ben giocata dagli azzurri che, però, continuano a fare fatica sotto porta. Ciò che ancora manca all'Italia è la presenza di un vero bomber, in grado di cambiare gli equlibri della gara.

Gli azzurri chiudono il 2018 con una vittoria anche se in vista dei prossimi impegni, Mancini dovrà lavorare a lungo per mettere in campo una formazione in grado di costruire azioni da rete e mettere in difficoltà gli avversari. Contro gli Usa, nonostante una partita dominata, gli azzurri hanno dovuto aspettare il 94' per trafiggere la rete avversaria. Merito di Politano che è stato bravo ad inserirsi in aerea portando in vantaggio i suoi con un destro ravvicinato.

Soddisfatto al termine del match Roberto Mancini anche se consapevole che, nelle Qualificazioni, dovranno fare qualcosa in più: "Ho visto continuità di gioco nonostante i cambi, c’erano giocatori che giocavano insieme per la prima volta e non pretendevo che per 90 minuti facessero come nel primo tempo. A volte ci siamo allungati per cercare il gol, lasciando spazi per i contropiedi. Siamo in linea con le aspettative, forse anche più avanti dato che la squadra sta giocando bene e questo è importante. Nelle Qualificazioni cercheremo di vincerle tutte", ha detto il C.T. a Rai Sport.

(ph credits: Nazionale Italiana Calcio)

0 commenti:

Posta un commento