Contro l'Acireale il Bari alla prova del 4 al San Nicola

(credits: Ssc Bari)
di NICOLA ZUCCARO - E' il 9 gennaio 1994 quando al San Nicola Joao Paulo fallisce dal dischetto al 90' la rete dell'1-0 che avrebbe potuto consegnare al Bari la vittoria ai danni dell'Acireale. Sono passati 25 anni da quel pomeriggio infelice per i colori biancorossi e cancellare questo amarcord costituirebbe il punto dal quale il Bari dovrà ripartire per puntare alla quarta vittoria interna consecutiva del Girone di ritorno della Serie D 2018-2019. 

 Alle 14.30 di domenica 24 febbraio 2019, il Sig. Tommaso Zamagni della Sezione di Cesena (arbitrò Bari-Palmese 1-0 del 18 novembre 2018), dirigerà un incontro tutt'altro che facile per i galletti alle prese con un avversario che galvanizzato dagli ultimi due successi (4-3 il 10 febbraio sul campo della Sancataldese e 2-0 in casa contro la Cittanovese e risalente a sabato 16 febbraio) vorrà conservare il ruolo di terza forza del Girone I. 

Per confermare questa posizione, la compagine siciliana sarà seguita nel capoluogo pugliese da circa 500 tifosi per un esodo dei tifosi ospiti senza precedenti nell'attuale e secondo torneo di quarta Serie al quale partecipa il Bari.

0 commenti:

Posta un commento