Simeri si regala il goal n.11 con la maglia del Bari


di NICOLA ZUCCARO - Non poteva farsi miglior regalo che siglare l'undicesima rete con la maglia biancorossa a 2 giorni di distanza dal suo 26mo compleanno. Sono gli elementi che conducono a Simone Simeri. E' il 35' della ripresa di Bari-Portici quando, su colpo di testa propiziato da un cross di Roberto Floriano, l'ex attaccante della Juve Stabia rispondendo a suo cognato Michele Di Prisco, autore del momentaneo pareggio al 30' del primo tempo, realizza la rete del definitivo 2-1.

Per Simeri non è stata una segnatura come le altre perchè rappresenta - come egli stesso ha affermato nella sala stampa del San Nicola - un suo risarcimento alla tifoseria e alla dirigenza biancorossa per i 2 turni di squalifica che il giudice sportivo gli aveva sanzionato a seguito delle intemperanze espresse in occasione di Palmese-Bari. Ma dalla serie è bene tutto ciò che finisce bene, la rete di Simeri, siglata nel pomeriggio di domenica 14 aprile, è servita, sia pure parzialmente, a ridare smalto ad un Bari nuovamente apparso poco brillante nell'impostazione del gioco e poco lucido sulla via del goal.

0 commenti:

Posta un commento