Serie B. Brescia in A e il Verona esonera Grosso

di NICOLA ZUCCARO. Al termine della 36ma giornata disputatasi nel pomeriggio di mercoledì 1 maggio, la Serie B 2018-2019 emette il suo primo verdetto con la promozione diretta in Serie A del Brescia.

Prima del fischio di inizio le Rondinelle, forti del primo posto condiviso con il Lecce sconfitto a Padova per 2-1, relegano i salentini al secondo posto in virtù dell'1-0 rifilato all'Ascoli sul terreno del Rigamonti. Al ritorno del Brescia nel massimo torneo dopo 8 anni, fa da contraltare la sconfitta dell'Hellas Verona che al Bentegodi viene sconfitto per 3-2 dal Livorno.

A seguito del clamoroso tonfo interno degli scaligeri, è stato esonerato il tecnico dei gialloblu Fabio Grosso. In queste ore la dirigenza veronese è al lavoro per individuare il sostituto dell'ex allenatore del Bari. 

0 commenti:

Posta un commento