Profondo rossonero: il Toro apre crisi Milan

di PIERO CHIMENTI - Il Milan di Giampaolo non riesce più a vincere, perdendo a Torino contro i granata per 2-1. I rossoneri, che lanciano Leao e Theo Hernandez negli undici titolari, trovano il vantaggio al 18' su rigore, per fallo di De Silvestri su Leao, con Piatek. Per tutto il primo tempo i rossoneri si mostrano brillanti sfiorando in più occasioni il raddoppio con Leao e Chalanouglu che trovano la pronta risposta di Sirigu.

Nella ripresa gli uomini di Mazzarri costruiscono la rimonta con Belotti: prima al 72' fulminando Donnarumma con il destro che non gli lascia scampo, per completare il sorpasso con al 76' con il capitano granata che, di rovesciata, dopo una respinta di Donnarumma su Zaza che completa la rimonta sul Milan e lancia il Toro a 9 punti al quarto posto in classifica e lascia su Giampaolo molti dubbi e poche certezze.

0 commenti:

Posta un commento