Sundas: "Neymar è senza dubbio un fuoriclasse e Icardi deve dimostrare a tutti che non è finito"

"Neymar è senza dubbio un fuoriclasse e Icardi deve dimostrare a tutti che non è finito". A dirlo è il procuratore sportivo Alessio Sundas, della Sport Man, che a margine dell’esordio di sabato 14 settembre 2019 alle ore 17:30 di Icardi con la maglia del Paris Saint-Germain dice la sua sulla coppia d’attacco parigina.

"Da tifoso italiano devo dire che un pò mi dispiace – commenta Sundas - ma da appassionato di calcio non vedo l'ora che inizi la partita. Non bisogna dimenticare che al momento mancano per infortunio Mbappè e Cavani, altri due fuoriclasse a disposizione del Psg". Tuchel lancia subito titolare l’ex attaccante nerazzurro, in coppia con Neymar nella quinta giornata di campionato francese in casa contro lo Strasburgo.

"Per un attaccante come Icardi- dice Sundas - innanzitutto parlano i goal ma allo stesso tempo deve dimostrare quella maturità che all'Inter non c'è stata per eccesso di egoismi in campo e fuori. Solo servendo la squadra potrà avere un ruolo importante nel Psg". L'attaccante argentino arrivato in chiusura di mercato dall'Inter, in prestito con diritto di riscatto fissato a 70 milioni di euro, dovrà dimostrare sin da subito il suo valore. 

0 commenti:

Posta un commento