Champions: impresa dell'Inter a Praga

(credits: Inter Fb)
I nerazzurri fanno l'impresa a Praga: trascinati dalla coppia Lautaro-Lukaku, gli uomini di Conte tengono vive le speranze di qualificazione agli ottavi di Champions, ringraziando il Barça per il successo sul Borussia Dortmund.

Undici di Conte subito in vantaggio con il solito Lautaro al 19' del primo tempo; pochi minuti dopo arriva il raddoppio nerazzurro, annullato al Var con rigore per lo Slavia, che pareggia con Soucek.

Il secondo tempo è un'altra storia per l'Inter: 2 gol dopo 2 traverse targati Lukaku, che sfrutta in contropiede una disattenzione difensiva dei cechi e Lautaro, che sigla una doppietta sul finale di gara. Ora per passare agli ottavi i nerazzurri dovranno vincere al Meazza contro il Barcellona.

SLAVIA-INTER 1-3 (Highlights)
19' e 88' Lautaro (I), 35' rig. Soucek (S), 80' Lukaku (I)

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Frydrych, Kudela, Boril; Husbauer (70' Zeleny), Soucek; Masopust, Stanciu (58' Traoré), Sevcik; Olayinka. All. Trpisovsky

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino (79' Esposito), Borja Valero (76' Gagliardini), Brozovic, Biraghi (76' Lazaro); Lautaro, Lukaku. All. Conte

0 commenti:

Posta un commento