Serie B: la Cremonese pareggia con l'Entella e sfida il Pisa, il Frosinone vince ad Ascoli e gioca con l'Entella

di FRANCESCO LOIACONO - Da domani a lunedì 3 febbraio si giocherà la terza giornata di ritorno di Serie B. Domani la Cremonese sfiderà allo Stadio "Zini" il Pisa. I lombardi dovranno vincere dopo il pareggio 1-1 in trasferta con l’Entella per allontanarsi dalla zona play out. I toscani cercheranno un risultato positivo dopo l’1-1 interno con la Juve Stabia. Sabato il Frosinone giocherà in casa contro l’Entella e dovrà ottenere i tre punti per avvicinarsi al terzo posto.

Il Livorno affronterà in Toscana l’Ascoli e cercherà un successo dopo il ko 1-0 subito a Perugia per abbandonare l’ultimo posto. Il proprietario dell’Ascoli, Giacomo Pulcinelli, ha esonerato l’allenatore Paolo Zanetti. A Livorno andrà in panchina Guillermo Abascal, il tecnico dell’Ascoli Primavera. I marchigiani non potranno permettersi un nuovo passo falso dopo la sconfitta 1-0 in casa col Frosinone.

Il Pordenone, secondo in classifica con 35 punti, dovrà imporsi a La Spezia per restare in corsa verso la promozione diretta in Serie A, dopo avere perso 2-0 a Udine col Pescara. I liguri dovranno prevalere per confermarsi su buoni livelli di rendimento dopo il successo 2-1 a Crotone. Il Trapani dovrà superare in Sicilia il Cittadella per lasciare il penultimo posto dopo il pareggio 1-1 a Venezia. L’Empoli, sulla cui panchina debutterà il nuovo tecnico Pasquale Marino, subentrato all’esonerato Roberto Muzzi, dovrà battere allo Stadio "Castellani" il Crotone per rilanciarsi dopo il pareggio 1-1 in casa col Chievo Verona.

Domenica il Chievo Verona cercherà di vincere allo Stadio "Bentegodi" col Venezia per fare un salto di qualità in classifica. Il Perugia dovrà prevalere in trasferta contro la Juve Stabia per confermarsi in zona play off. Il Benevento affronterà allo "Stadio Vigorito" la Salernitana e vorrà consolidare il primo posto dopo la vittoria 2-1 a Cittadella. Lunedì il Cosenza dovrà ottenere un successo a Pescara per risalire in classifica dopo la sconfitta 2-1 subita a Salerno.

0 commenti:

Posta un commento