Spadafora: "La Serie A riprende il 13 Giugno se i contagi calano"


FRANCESCO LOIACONO - Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora è tornato a discutere sulla possibile ripresa del Campionato di Calcio di Serie A. Il ministro ha dichiarato: ”Speriamo che il Campionato riprenda il primo possibile, per ora non ci sono certezze, come ha sostenuto il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. Se le curve dei contagi continueranno a scendere, sarà possibile confermare la data del 13 Giugno. Dobbiamo arrivarci però in modo graduale, con prudenza. Un caso di positività tra i calciatori potrebbe compromettere la loro salute e quella delle persone a loro vicine. Capisco che in caso di positività un nuovo stop al Campionato potrebbe essere decisivo per lo stop definitivo del torneo, per questo stiamo valutando tutte le situazioni che ci sottopongono i medici. L’obiettivo che ci dobbiamo porre è quello sia di riprendere il torneo, che di farlo terminare. Gli allenamenti individuali sono ripresi in tutte le regioni nei giorni indicati dal governo. Alcuni presidenti delle Regioni hanno chiesto un parere al Comitato Tecnico Scientifico, al CTS, che si è espresso in modo positivo, sulla possibilità che i calciatori si allenassero in gruppo nei centri sportivi. Contro il Coronavirus dobbiamo procedere con unità di intenti, per non creare confusioni che potrebbero essere controproducenti per il calcio”.

0 commenti:

Posta un commento