Covid, Basket: sospesa l'attività dell'Armani Milano

 

(credits: Olimpia Milano Fb)

FRANCESCO LOIACONO - E’ stata sospesa l’attività di Milano nel basket. Molti giocatori della squadra lombarda i cui nomi non sono stati comunicati per la tutela della privacy sono risultati positivi al Covid 19. L’intero gruppo di cestisti è stato posto in quarantena a casa. Sono state rinviate a data da destinarsi le due gare di Eurolega di questa settimana. Zenit San Pietroburgo-Armani Milano che si doveva giocare stasera e Khimki Mosca-Armani Milano che doveva disputarsi venerdì 13 Novembre. 

La Regione Lombardia ha bloccato l’uscita dall’Italia della squadra lombarda allenata da Ettore Messina. In forse la gara di campionato in trasferta col Cantù di domenica 15 Novembre. I giocatori saranno sottoposti nei prossimi giorni a nuovi tamponi. I medici li seguiranno ogni giorno fino alla completa guarigione. L’Armani potrebbe tornare in campo il 20 Novembre in Eurolega in casa contro lo Zalgiris Kaunas ma dipenderà da come si sviluppa la situazione del Coronavirus.

0 commenti:

Posta un commento