Italia-Estonia 4-0: senza Mancini, gli azzurri si divertono e convincono

(credits: Nazionale Italiana di Calcio Fb)
STELLA DIBENEDETTO - Senza Roberto Mancini, positivo al Covid e di conseguenza assente in panchina, in amichevole contro l'Estonia, l'Italia non delude e, allo stadio Franchi di Firenze, si diverte e convince nonostante i tanti esperimenti di formazione. La Nazionale "sperimentale" con tanti volti nuovi non delude e fornisce una risposta convincente a Mancini, sostituito in panchina da Evani.

Gli Azzurri giocano bene e vanno in vantaggio dopo appena 14 minuti con un gran gol di Grifo, alla sua prima rete in Nazionale. Il vantaggio permette agli azzurri di giocare con più tranquillità e di trovare il ritmo giusto per divertirsi e convincere il C.T. Il raddoppio arriva così al 27’ con Bernardeschi.

Nella ripresa, lo scenario non cambia. A fare la partita è sempre l'Italia che colleziona diverse palle gol fino a trovare il 3-0 che porta la firma di Grifo che trasforma un calcio di rigore segnando così la sua personale doppietta. Gli azzurri in campo, però, non si accontentano e trovano anche il poker. Il quarto gol dell’Italia arriva nel finale ancora su rigore trasformato da Orsolini.

0 commenti:

Posta un commento