Hernandez salva il Milan: 2-2 contro il Parma

(via Ac Milan Fb)
PIERO CHIMENTI - Il Milan, ancora privo di Ibrahimovic, dovrà fare a meno anche di Gabbia che dopo 2' è messo ko per un contrasto di Cornelius. Al suo posto esordisce in campionato Kululu. Al 13' passa in vantaggio il Parma con Hernani che, servito da Gervihno, di piatto destro batte Donnarumma. Il Milan non si disunisce e aumenta il suo volume di gioco e al 23' si vede annullare il gol di Castillejo per un fuorigioco millimetrico. Sul finale di tempo la porta di Sepe risulta stregata per i rossoneri con Diaz e due volte Calhanouglu prendono il palo su azione e su punizione del turco.

Nella ripresa è la traversa a fermare Calhanouglu e la beffa per i padroni di casa arriva al 56' quando sulla ripartenza i ducali trovano il 2-0 con Kurtic servito dal cross di Hernani. Gli uomini di Pioli non ci stanno e al 58' accorciano le distanze con Theo Hernandez che svetta di testa su calcio d'angolo di Calhanouglu. Il pareggio arriva nei minuti di recupero con Sepe che respinge la conclusione di Rebic su cui si fionda Theo Hernandez che di sinistro realizza il definitivo 2-2.

0 commenti:

Posta un commento