Juventus, Milan e Verona: 7 punti per ricordare Paolo Rossi


NICOLA ZUCCARO - Dopo il Como, il Lanerossi Vicenza e il Perugia, anche la Juventus, il Milan e l'Hellas Verona hanno onorato Paolo Rossi con dei risultati positivi nelle rispettive gare valide per l'undicesima giornata della Serie A 2020-2021. Per l'ordine cronologico relativo alle squadre precedentemente menzionate e delle quali Rossi indossò le rispettive casacche, la priorità spetta alla Juventus. 

Dopo la prima militanza dal 1973 al 1975, Rossi tornò alla Vecchia Signora nel 1981 e vi restò fino al 1985. La Juventus lo ha onorato a Marassi con il 3-1 inflitto al Genoa. Non con una vittoria, ma con un pareggio per 2-2, il Milan lo ha onorato per la sua militanza rossonera nella stagione sportiva 1985-1986. 

Dulcis in fundo, l'Hellas Verona. Al termine del campionato 1985-86, Rossi concluse la carriera con gli scaligeri vittoriosi per 2-1 sulla Lazio nell'anticipo disputatosi sabato 12 dicembre all'Olimpico di Roma. Nello stadio capitolino Pablito fu anche protagonista con la maglia azzurra per la tripletta rifilata al Messico nell'amichevole disputatasi il 4 febbraio 1984 e terminata 5-0 a favore dell'Italia.

0 commenti:

Posta un commento