Inter, è goleada col Bologna: 6-1 e in vetta per una notte

(via Inter Fb)

LUIGI LAGUARAGNELLA -
L'Inter dilaga nell'anticipo pomeridiano contro il Bologna. Gli uomini di mister Inzaghi rifilano 6 reti agli emiliani che solo nel finale infilano Handanovic grazie a Theate.I padroni di casa erano chiamati a rimettersi sulla carreggiata della vittoria dopo lo stop in Champions contro il Real Madrid e il passo falso in casa della Sampdoria in campionato. 

I nerazzurri hanno letteralmente schiantato gli avversari, nonostante la tegola di Correa, che nel primo tempo esce per infortunio. Insieme all'argentino esordio dal primo minuto per Dumfries e Vecino che sostituisce Calhanoglu.

Dimarco ripaga la fiducia mettendo lo zampino nelle prime reti. A sbloccare la partita e Lautaro servito da Dumfries, poi l'esterno ex-Parma serve la palla del raddoppio a Skriniar. Anche Dumfries dà sfoggio della sua qualità. Il tre a zero di Barella nasce da un'azione dell'olandese. La squadra di Mihajlovic in realtà è riuscita a creare occasioni con Soriano e Sansone, ma lascia troppo spazio ai nerazzurri.

Nel secondo tempo Dumfries e Lautaro sfiorano il gol, ma poco dopo arriva gloria per Vecino. Il finale offre, invece a Dzeko, la prima doppietta personale in maglia nerazzurra. Prova di orgoglio e di prepotenza per l'Inter che torna in testa della classifica, in attesa delle altre gare di giornata.

0 commenti:

Posta un commento