Calcio: questa sera la finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan

La finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan non è una partita come tutte le altre: per Rino Gattuso è una finale di Coppa del mondo, per Allegri una partita importante che però non cambierà il giudizio sulla stagione bianconera. Per i rossoneri la gara assume una particolare importanza: la conquista del trofeo nazionale garantirebbe agli uomini di Gattuso un posto nella prossima Europa League e salverebbe almeno in parte una stagione cominciata in modo pessimo con Vincenzo Montella in panchina.

"Per noi questa non è la Coppa Italia, ma la Coppa del mondo" ha dichiarato l'allenatore del Milan, Rino Gattuso "Abbiamo una squadra giovane e un grande entusiasmo tra i tifosi: basta una scintilla per vedere un bel fuoco d’artificio, ma in campo servirà qualcosa di straordinario. Al Milan servirà una grande partita".

"Dovremo giocare con grande equilibrio ed entusiasmo" ha invece dichiarato l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri "Per noi è una partita molto importante che permetterebbe ai ragazzi di entrare ulteriormente nella storia della Juventus".

Chi vincerà la finale riceverà la coppa dalle mani di Maria Elisabetta Casellati: la presidente del Senato rappresenterà allo stadio Olimpico il capo dello Stato Sergio Mattarella, trattenuto da impegni istituzionali.

0 commenti:

Posta un commento