Debutto con un pari per Zenga sulla panchina del Venezia

di NICOLA ZUCCARO - Derby bagnato, derby sfortunato. E' ciò che è stato (parafrasando un antico adagio) per Walter Zenga il suo debutto sulla panchina del Venezia nel confronto contro l'Hellas Verona, valido per l'ottava giornata della Serie 2018-2019. Al Penzo, sotto la pioggia, i lagunari dopo essere passati in vantaggio con Zaccagni, vengono raggiunti nella ripresa da Di Mariano per quella rete del definitivo 1-1 che consegna agli scaligeri la seconda posizione solitaria della classifica, alle spalle del Pescara. Gli abruzzesi, dopo aver espugnato per 3-1 il campo dello Spezia, conservano con 18 punti un vantaggio di 4 lunghezze sull'Hellas Verona.

Alle spalle dei gialloblu vi è il Palermo che, espugnando il via del Mare di Lecce per 2-1 nel posticipo serale di domenica 21 ottobre 2018, si accredita quale terza forza del campionato cadetto. I rosanero scavalcano il Lecce, ma vengono tallonati dalla Salernitana che nell'altra gara del blocco domenicale, sconfigge all'Arechi per 2-1 il Perugia.

L'ottava giornata si concluderà alle 21 di lunedì' 22 ottobre con il confronto tra il Benevento ed il Livorno. La sfida del Vigorito, coi livornesi in lotta per la permanenza nella cadetteria, dovrà confermare se i Sanniti possono essere accreditati fra le altre compagini in corsa per la promozione diretta in Serie A o per i relativi Play Off.

0 commenti:

Posta un commento