Calcio. Serie C: il Bisceglie perde 4-0 fuori casa contro la Viterbese

di FRANCESCO LOIACONO - Nel recupero del girone C di serie C il Bisceglie ha perso 4-0 in trasferta con la Viterbese. Nel primo tempo al 15’ i laziali sono passati in vantaggio con Pacilli di sinistro su passaggio di Vandeputte. Hanno insistito. Un tiro di Palermo è finito in curva. Al 33’ la squadra di Sottili ha raddoppiato con Bismark di destro su assist di Pacilli.

Nel secondo tempo al 12’ il terzo gol realizzato da Pacilli con una traiettoria precisa su calcio di punizione. Al 33’ la quarta marcatura di Vandeputte su rigore concesso per un fallo di Calandra sullo stesso Vandeputte. I pugliesi in contropiede. Un tiro di De Sena su punizione è finito alto. Una conclusione di Camporeale non ha inquadrato la porta dei laziali.

Netta sconfitta per il Bisceglie. E’ quintultimo in classifica con 11 punti. La Viterbese è terzultima a quota 5. Nel prossimo turno i pugliesi giocheranno in casa contro il Catania, che nella quattordicesima giornata di andata ha riposato. Una gara molto difficile per il Bisceglie con una delle squadre favorite nella corsa verso la promozione in B. Ma la squadra allenata da Ciro Ginestra dovrà vincere per iniziare la risalita in classifica, per raggiungere nel girone di ritorno la salvezza.

0 commenti:

Posta un commento