Serie D: il Cerignola il Taranto il Bitonto e l’Andria vincono, l’Altamura pareggia, il Nardò e il Fasano perdono

di FRANCESCO LOIACONO - Turno con molte soddisfazioni il secondo di ritorno per le squadre pugliesi del campionato di serie D girone H. Il Cerignola ha vinto 2-1 a Sorrento. Nel secondo tempo sono passati in vantaggio i campani con De Angelis su rigore dato per un fallo di Di Cecco sullo stesso De Angelis. I pugliesi hanno pareggiato con Loiodice su rigore concesso per un fallo di Todisco sullo stesso Loiodice. Il Cerignola è andato di nuovo in gol con Lattanzio di testa. Il Cerignola è secondo con 40 punti.

Il Taranto ha vinto 2-0 in casa con la Sarnese. Nel primo tempo in rete gli jonici con D’Agostino di destro. Hanno raddoppiato con Esposito, tiro di sinistro. Il Taranto è terzo a quota 36. Il Bitonto ha vinto 3-1 in trasferta col Pomigliano. Nel primo tempo in vantaggio i pugliesi con Fiorentino su punizione da fuori area. Nella ripresa hanno raddoppiato con Patierno di sinistro. Terzo gol ancora di Patierno di destro. I campani hanno segnato con Savarise, tiro rasoterra. Il Bitonto è quarto a 30 punti.

L’Andria ha vinto 1-0 a Nardò nel derby pugliese. Decisivo per i biancazzurri il gol realizzato nel secondo tempo da Piperis di testa. L’Andria è quinta con 29 punti, il Nardò decimo a 25. Nell’altro derby pugliese l’Altamura ha pareggiato 1-1 a Gravina. Nel secondo tempo in vantaggio l’Altamura con Montemurro, mezza rovesciata al volo. Il Gravina ha pareggiato con Bellomonte di destro. L’Altamura è settima a 29, il Gravina tredicesimo a 21 punti.

Il Fasano ha perso 3-2 in trasferta col Gelbison. Nel primo tempo in gol i pugliesi con Ganci, tiro da fuori area. I campani hanno pareggiato con Uliano su punizione. Sono passati in vantaggio con Mejri di destro. Hanno segnato il terzo gol con Rossi di sinistro. Nel secondo tempo il Fasano ha realizzato con l’argentino Montaldi su rigore dato per un fallo di De Cosmi su Richella. Il Fasano è ottavo a quota 28.

0 commenti:

Posta un commento