Serie D: il Bari riprenderà da Messina il volo diretto per la C?

di NICOLA ZUCCARO - Dopo il febbraio corto e dal finale amaro per la frenata in casa contro l'Acireale sarà marzo il mese decisivo nel corso del quale il Bari riprenderà la corsa verso la C? Una prima risposta a questa domanda potrà arrivare dalle 14.30 di domenica 3 marzo 2019 quando il sig. Emmanuele della Sezione di Pisa fischierà l'inizio del confronto che al "Marullo" di Messina opporrà i galletti al Città di Messina. 

Un avversario tutt'altro che abbordabile per la pericolosa posizione di bassa classifica, alla luce del cambio alla guida tecnica dei giallorossi con l'arrivo dell'esperto Franco Viola al posto dell'esonerato Giuseppe Furnari. Un avvicendamento che potrebbe costituire la variabile dipendente per un Giovanni Cornacchini impegnato nel mescolare le carte di una formazione titolare priva dello squalificato Brienza. Sarà uno, fra Neglia e Liguori, nel supportare dal centrocampo il terminale offensivo Iadaresta, a dover fare la differenza?

In attesa della conferma dal campo, il Bari dovrà tornare dallo Stretto con un successo che gli consentirà di poter allungare il margine di vantaggio sulla Turris, prima della sosta prevista per domenica 10 marzo. In questa data, la squadra campana recupererà la gara con l'Acireale, posticipata per i festeggiamenti del Carnevale nella città siciliana.   

0 commenti:

Posta un commento