Champions, Allegri: "Juventus-Ajax non sarà una partita facile, ma nessuna paura"

TORINO - "Bisogna fare meglio in fase di costruzione, come esecuzione di passaggi, di velocità, e avere grande rispetto dell'Ajax: in fase di possesso sono molto bravi, lo hanno dimostrato all'andata e in tutte le partite che hanno giocato. In trasferta non hanno ancora perso in Champions, speriamo sia la volta buona", ha dichiarato l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, in vista del ritorno dei quarti di Champions.

"Il risultato dell'andata non conta, è una gara secca, da giocare con la stessa intensità mostrata con l'Atletico. Sarà una partita infinita, anche all'80' sarà una partita aperta perchè sia noi che loro cercheremo di vincere. Da quando sono arrivato ho capito subito l'importanza di vincere la Champions qui. Vogliamo vincerla, ma non sarà una partita facile. Abbiamo grande rispetto dell'Ajax ma nessuna paura. Dovremo avere lo stesso atteggiamento avuto contro l'Atletico, vogliamo fare gol e vincere, e sappiamo ciò che possiamo fare".

0 commenti:

Posta un commento