Poule Scudetto D: il Bari ad Avellino per vincere anche nel ricordo di Mazzoni

di NICOLA ZUCCARO - Espugnare il Partenio-Lombardi di Avellino per proseguire nella Poule Scudetto. E' la missione alla quale è chiamato il Bari che, dalle ore 15.00 di domenica 19 maggio, subito dopo il fischio di inizio del sig. Emmanuele della sezione di Pisa, affronterà gli irpini reduci dal vittorioso spareggio con il Lanusei per 2-0 e che li ha laureati vincitori del Girone G della Serie D 2018-2019.

Un biglietto da visita che il Bari dovrà leggere con attenzione, dimostrando anche nel corso di questa fase del torneo precedentemente menzionato, di essere quella dall'elevato spessore tecnico. Il 2-1 con cui i galletti si imposero nello scorso torneo di Serie B nel lunedì di Pasquetta del 2018, costituisce sul piano morale quel precedente che fa ben sperare anche per onorare la memoria di Mario Mazzoni scomparso venerdì 17 maggio 2019 all'età di 88 anni. 

Mazzoni fu calciatore del Bari dalla Quarta Serie del 1953 fino alla Serie A del 1963 e disputò, con la maglia biancorossa, ben 313 partite, in gran parte delle quali, oltre ad indossare la fascia di Capitano, fu il perno della linea di mediana, completata da Cappa e da Seghedoni. 

0 commenti:

Posta un commento