Calcio. Gasperini: "All'Atalanta stiamo vivendo un'estate bella ed emozionante"

L'Atalanta si prepara al suo debutto in Champions League ed è arrivato il primo colpo di mercato con Luis Muriel. "Stiamo vivendo un'estate particolarmente bella, emozionante" ha dichiarato l'allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, a 'Radio Anch'io Sport' su RadioUno.

"È stata una stagione straordinaria, coronata dal raggiungimento del sogno Champions, un traguardo mai raggiunto dalla società. Ora pensiamo alla prossima stagione a quello che potrà succedere. Sarà un mercato 'inedito' per la Dea che non venderà giocatori a meno di offerte impensabili e stratosferiche. Il nucleo formato da questi 13-14 giocatori dovrebbe rimanere e questo è già un modo diverso e vantaggioso rispetto al passato di partire. Non avremo defezioni, ci sarà una squadra che sa colme muoversi, come giocare, e cercheremo di mettere quei pochi pezzi, ma di qualità, di valore, che possono dare una completezza alla rosa e una maggiore forza alla squadra. Muriel è un giocatore che ci ha sempre fatto gol, almeno avremo un avversario temibile in meno. La società è stata bravissima, ha aspettato che si creassero le condizioni migliori e ha piazzato questo colpo. Ci darà maggiore capacità. Abbiamo rinforzato l'attacco che l'anno scorso è stato il nostro punto di forza ma che era numericamente ridotto. Abbiamo bisogno di un altro giocatore importante e poi abbiamo la possibilità di completare la rosa con un paio di pedine di prospettiva da poter valorizzare. Ci sono tantissime possibilità, è ancora presto, ma possiamo muoverci con i tempi e la possibilità economica che desideriamo, siamo padroni del nostro tempo. Per quello che Bergamo ha rappresentato per me era difficile, impossibile andare via. Sarebbe stata una forma di piccolo tradimento. Non mi sentivo di percorrere questa strada per quanto la Roma soprattutto sia stata una grande tentazione. Ma per il risultato raggiunto e tutto quello che sta facendo Bergamo per me non potevo cambiare". 

0 commenti:

Posta un commento