Rally: al "34° Rally Prealpi Orobiche" esperienza positiva per Cocco-Deiana (Peugeot 207 S2000)

Un'esperienza positiva in un prestigioso Rally Nazionale. Per l'equipaggio sardo composto da Roberto Cocco e Sergio Deiana (Peugeot 207 S2000) il "34° Rally Prealpi Orobiche" è stato, comunque, un'esperienza positiva.

Purtroppo, un problema meccanico proprio nel finale, sull'ottava e ultima prova speciale del Rally lombardo, ha costretto al ritiro i portacolori della Porto Cervo Racing, quando occupavano la quindicesima posizione assoluta nella classifica provvisoria.

Cocco e Deiana hanno affrontato un tracciato impegnativo suddiviso in due giorni di gara, con una tipologia di percorso diversa rispetto alla Sardegna, una competizione di altissimo livello con diversi equipaggi locali e vetture molto performanti.

Per l'equipaggio, un'iniziale condotta di gara prudente, tenuto conto della poca conoscenza della Peugeot 207 S2000, e dei soli sette chilometri di test nello shakedown; la confidenza con la vettura è stata acquisita in gara, pian piano è andata in crescendo, migliorando i tempi nelle speciali.

"Peccato per il problema che si è verificato quasi al termine della gara" ha detto l'equipaggio "le prove speciali erano bellissime e abbiamo ricevuto una calorosa accoglienza dall'Automobile Club Bergamo, dal Team Colombi e dagli equipaggi locali. Cercheremo di partecipare al Rally Terra Sarda, in programma in Gallura il primo weekend di ottobre. Ringraziamo tutti gli sponsor, in particolar modo Hyla, Arra, La Nuova Posta e Gimar, ed inoltre il Team Colombi e la nostra Scuderia Porto Cervo Racing".

Per tutte le informazioni relative alla Scuderia, potete visitare le pagine social oppure il sito www.portocervoracing.it.

0 commenti:

Posta un commento