Ribery segna ma è profondo viola per i 3 punti della Sampdoria

di NICOLA ZUCCARO. C'è sempre una prima volta anche per Ribery nella Serie A italiana. L'ex asse del Bayern Monaco, sbarcato sulle rive dell'Arno alla corte di Commisso, ha realizzato il suo primo goal con la casacca della Fiorentina. La rete realizzata dal centrocampista francese, però, non è servita ai gigliati, per il definitivo 2-2 con il quale sono stati bloccati in casa dell'Atalanta.

Il pareggio ottenuto dai viola, non è altro che un brodino, alla luce del successo ottenuto dalla Sampdoria. Al Marassi i blucerchiati, sconfiggendo per 1-0 il Torino con rete di Gabbiadini, cancellano lo zero in classifica e scavalcano la Fiorentina che precipita così all'ultimo posto. Sarà proprio la Sampdoria, il prossimo avversario dei Viola al Franchi nel turno infrasettimanale programmato per le ore 20:45 di mercoledì 25 settembre e che si preannuncia interessante per la permanenza in Serie A.

0 commenti:

Posta un commento