Rugby. Progetto di promozione nella Provincia di Pordenone: concluso il corso per insegnanti di Educazione Motoria

Mercoledì 8 ottobre si è svolta la seconda giornata del progetto coordinato dal Comitato FIR FVG in collaborazione con il MIUR e le società di rugby del pordenonese, avente lo scopo di favorire la conoscenza del Rugby, dei suoi principi e delle sue regole fondamentali, fornendo agli Insegnanti di Educazione Motoria gli strumenti per la gestione autonoma dell’attività di Rugby a Scuola utilizzando lo strumento del TAG RUGBY (rugby senza contatto, nel quale si sostituisce il gesto del placcaggio con lo "strappo" del tag, un nastro legato con il velcro su una cintura indossata dai giocatori all’altezza delle anche).

Il Presidente del Comitato Claudio Ballico ha ringraziato i frequentatori, oltre una trentina, sottolineando i valori educativi e formativi del rugby che possono coadiuvare e sostenere l'iter educativo e scolastico.

Presenti, oltre ai tecnici del comitato regionale, capitanati da Francesco Grosso (Responsabile Promozione e Sviluppo Rugby nel Trivenento) nelle vesti di facilitatore, anche rappresentanti delle società del pordenonese e Paolo Francis Quirini, che tra l'altro ha coordinato i rapporti con i rappresentati del MIUR.

Si ringrazia il Presidente dello Sporting Club di Porcia Stefano Mainardis per l'ospitalità, l'Hotel Santin per aver organizzato il 3° tempo e Autoricambi Carniel.

0 commenti:

Posta un commento