Calcio. Zazzaroni: "Se ho sentito Antonio Conte? Con lui ci siamo scambiati dei messaggi affettuosi"

(credits: Ansa)
ROMA - "Se ho sentito Antonio Conte? No, penso che la pace con Conte non sia semplice, è un carattere molto particolare. Ci siamo scambiati dei messaggi 'affettuosi': io gli ho scritto e lui mi ha risposto. Cosa ci siamo detti vorrei tenerlo per me, ma non è stata una cosa particolarmente piacevole" ha dichiarato il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, tornando sui contrasti con il tecnico dell'Inter dopo la lettera pubblicata dal giornale con alcune considerazioni ritenute offensive dall'allenatore e dal club nerazzurro.

"Non puoi fare pace con uno così, ha anche tirato fuori il caso Mihajlovic che non c'entrava nulla e non sapeva nemmeno di cosa parlava. Qualcuno glielo ha messo in testa. Mi auguro che appena Sinisa starà bene possa raccontare la verità".

0 commenti:

Posta un commento