Serie C: il Bari è terzo e tallona il Monopoli vice capolista

Foto SSC Bari
di NICOLA ZUCCARO - Brutto, sporco ma poco cattivo, al punto da subire il ritorno dell'avversario nel finale di partita. E' la trama che, nel parafrasare il titolo di una celebre pellicola cinematografica, ha come unico protagonista il Bari. I galletti, pur giocando male, tornano a vincere al San Nicola, dove il successo mancava dal 23 ottobre per il 2-0 al Catanzaro.

A farne le spese in quel che è stata la gara di cartello della 18ma giornata del Girone C, è stato un Potenza mai domo e che ha confermato, sopratutto nella seconda frazione di gioco, la sua potenzialità offensiva. Ragion per cui il 2-1 inflitto dal Bari alla compagine lucana, corrisponde a 3 punti sofferti ma che valgono il doppio per la contemporanea sconfitta interna della Ternana che al Liberati cede per 1-0 alla Casertana.

La prossima avversaria degli uomini di Vivarini provoca l'altro passo falso della giornata, che consente al Bari di condividere il terzo posto di classifica anche con i rossoverdi, oltre che con la compagine potentina. A precedere Bari, Potenza e Ternana, è il Monopoli che vincendo per 1-0 in casa del Picerno, balza al secondo posto e alle spalle della Reggina. L'attuale capolista imponendosi al Granillo con una rete di scarto sulla Viterbese, allunga la vetta con 46 punti. 

0 commenti:

Posta un commento