Serie B: l'Empoli perde 1-0 con la Juve Stabia e sfida il Chievo Verona, il Benevento pareggia 1-1 col Pisa e gioca a Cittadella

di FRANCESCO LOIACONO. Da domani a lunedì 27 gennaio si giocherà la seconda giornata di ritorno di Serie B. Domani l’Empoli sfiderà allo Stadio "Castellani" il Chievo Verona. I toscani devono riprendersi dopo il ko 1-0 subito in trasferta con la Juve Stabia. I veneti cercheranno un risultato positivo dopo il successo 2-0 allo Stadio "Bentegodi" col Perugia. Sabato la solitaria capolista con 47 punti Benevento giocherà a Cittadella e dovrà ottenere i tre punti per fare un passo in avanti importante verso la promozione diretta in Serie A dopo l’1-1 casalingo col Pisa.  
Il Pisa affronterà in Toscana la Juve Stabia e punterà alla vittoria per fare un salto di qualità in classifica. Il Pordenone dovrà superare a Udine il Pescara per confermarsi al secondo posto dopo il 2-2 ottenuto a Frosinone. Sulla panchina degli abruzzesi debutterà il nuovo allenatore Nicola Legrottaglie subentrato a Luciano Zauri, che si è dimesso dopo la sconfitta 2-1 allo Stadio "Adriatico" con la Salernitana. L’Entella, dopo il 4-4 conquistato a Livorno, cercherà di rilanciarsi in Liguria con la Cremonese. Il Cosenza punterà ad imporsi a Salerno per abbandonare il terzultimo posto, dopo la sconfitta in casa 1-0 nel derby calabrese contro il Crotone. Domenica lo Spezia vorrà ottenere punti a Crotone per avvicinarsi alla zona play off dopo il pareggio 1-1 in casa col Cittadella. Il Trapani giocherà a Venezia. I siciliani cercheranno una svolta in trasferta dopo il successo interno per 3-1 contro l’Ascoli. Il Venezia non potrà perdere punti per abbandonare la zona play out dopo il pareggio 0-0 a Cremona. L’Ascoli dovrà battere nelle Marche il Frosinone per avvicinarsi alla zona play off. Lunedì il Perugia cercherà di sconfiggere in Umbria il Livorno per puntare all’ottavo posto.

0 commenti:

Posta un commento