Calcio. Mancini: "Penso che questa situazione debba finire, altrimenti si impazzisce"

(Ansa)
"Come passo la quarantena? Al mattino mi alleno, di pomeriggio se c’è il sole sto in terrazza. Mi sono rotto sinceramente di questa situazione, non ce la faccio più: penso che debba finire, altrimenti si impazzisce, ora è diventato veramente pesante, insopportabile" ha dichiarato il commissario tecnico della nazionale italiana, Roberto Mancini.

"È stata la Pasqua più bella degli ultimi venti anni e sicuramente anche il primo maggio sarà una splendida giornata . Mi mancano i miei genitori, da due mesi non li vedo e mi preoccupo vista l’età di papà e mamma. Questa situazione deve finire, le cose stanno migliorando molto: speriamo che l’estate mandi via questo virus, purtroppo ci lasciamo indietro cose drammatiche" ha dichiarato ancora Roberto Mancini in una diretta sulla pagina Instagram della Gazzetta. 

0 commenti:

Posta un commento