Lecce: problemi per i prestiti dei calciatori che scadono il 30 giugno


FRANCESCO LOIACONO - In Serie A c’è un problema di prestiti per il Lecce. Alcuni calciatori della squadra pugliese sono in prestito fino al 30 Giugno, ma il Campionato terminerà il 2 Agosto. Problemi in attacco, dove Lapadula è in prestito dal Genoa, Babacar è in prestito dal Sassuolo e Farias è in prestito dal Cagliari. A centrocampo la situazione non è migliore. Saponara è in prestito dalla Fiorentina, Barak è  in prestito dall’Udinese e Deiola è in prestito dal Cagliari.

Il direttore sportivo Mauro Meluso per non creare problemi al tecnico Fabio Liverani, dovrà raggiungere gli accordi con Genoa, Sassuolo Cagliari, Fiorentina e Udinese, per prorogare i prestiti di Lapadula, Babacar Farias Saponara, Barak e Deiola, fino al 30 Agosto. Altrimenti Liverani non potrà utilizzare questi calciatori in Campionato dall’1 Luglio. I difensori Donati e Calderoni hanno il contratto in scadenza il 30 Giugno. Anche in questo caso Meluso dovrà attivarsi per prolungare i contratti fino al 30 Agosto, o se si troverà l’intesa con Donati e Calderoni, rinnovare i contratti di uno o due anni. Se non sarà cosi, anche loro dall’1 Luglio non potranno più giocare in questa stagione in Serie A, con il Lecce.

0 commenti:

Posta un commento