Calcio. Bartomeu: "Il Barcellona è sempre favorito per vincere qualsiasi competizione a cui prende parte"

(Ansa)
"Il Barcellona è sempre favorito per vincere qualsiasi competizione a cui prende parte, compresa la Champions" ha dichiarato il presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu.

"E’ il momento giusto per dare una nuova dimostrazione di talento e ambizione, abbiamo giocatori forti e il migliore al mondo che è Messi. Per cui, tutti uniti, possiamo vincerla. Ma prima pensiamo al Napoli: qui nessuno parla ancora di Lisbona. L’allenatore e i giocatori devono parlarsi e lo hanno fatto. Non abbiamo vinto la Liga, e sarebbe stato spettacolare fare 9 su 12 dopo un 8 su 11 che è già un record, ma bisogna guardare avanti. C’è stato un avversario, il Real, che ci ha battuto, ma è vero anche che la gestione della Var non è stata la più adeguata in questa parte finale di campionato e il miglior campionato del mondo merita una Var alla sua altezza. Ho fiducia in Xavi e nel suo staff. E’ un allenatore esperto e il fatto che faccia autocritica conferma quello che penso di lui, che può vincere la Champions e portare avanti la prossima stagione. Il Barcellona ha sempre un progetto vincente. Abbiamo calciatori che hanno vinto tanto, che conoscono bene la nostra filosofia di gioco e continuano a essere abiziosi, più altri giovani. E’ una rosa molto competitiva. Non abbiamo mai lasciato da solo Messi, pianifichiamo ogni stagione cercando di allestire una squadra competitiva, con talento e idee chiare, attorno al miglior calciatore della storia. Messi ha detto molte volte che vuole chiudere la carriera qui e non ho alcun dubbio che rinnoverà" ha dichiarato ancora Josep Maria Bartomeu in una lunga intervista al "Mundo Deportivò".

0 commenti:

Posta un commento