Serie B: l'Ascoli sfida la Reggiana, il Cittadella gioca col Pordenone


FRANCESCO LOIACONO - Domani sera si gioca la quarta giornata di andata del campionato di Serie B. E’ un turno infrasettimanale con tutte le gare che inizieranno alle 21, tranne un posticipo in programma mercoledì 21 Ottobre alle 19. 

L’Ascoli sfida allo Stadio "Cino e Lillo Del Duca" la Reggiana. I marchigiani cercano il rilancio dopo la sconfitta 1-0 a Frosinone. Gli emiliani devono ottenere i tre punti dopo il ko 1-0 al "Mapei Stadium" col Chievo Verona. Il Cittadella gioca allo Stadio "Tombolato" col Pordenone. I veneti cercano il successo per confermarsi al primo posto dopo l’1-1 a Cosenza. La Spal affronta in trasferta l’Empoli e non ha alternative alla vittoria per entrare in zona play off dopo il 3-3 ottenuto a Pordenone. I toscani cercano di confermarsi in modo positivo dopo il 2-1 a Pescara. Il Brescia deve superare allo Stadio "Bentegodi" il Chievo Verona per svoltare in trasferta dopo il 3-0 in casa col Lecce. L’Entella vuole imporsi a Frosinone per abbandonare il penultimo posto dopo l’1-1 in Liguria con la Reggina. La Salernitana cerca un colpo allo Stadio "Romeo Menti" di Vicenza per avere una continuità importante di risultati dopo il 4-1 in Campania col Pisa. Il Monza deve subito rilanciarsi a Pisa per fare un salto di qualità dopo il rinvio del match in Lombardia col Vicenza in seguito al Covid 19. La Reggina punta a prevalere allo Stadio "Granillo" nel derby calabrese col Cosenza per fare un passo in avanti fondamentale verso la salvezza. Il Venezia non può concedere punti allo Stadio “Penzo” al Pescara per continuare a risalire in classifica dopo lo 0-0 a Cremona. Nel posticipo di mercoledì 21 Ottobre alle 19 il Lecce deve battere allo Stadio "Via del Mare" la Cremonese per avere ambizioni di promozione in Serie A.

0 commenti:

Posta un commento