Serie A, Torino: fanalino e titoli di coda per Giampaolo

(Ansa)

NICOLA ZUCCARO - Tre gare e altrettante sconfitte. E' il conto che il Cagliari ha presentato al Torino, subito dopo il triplice fischio del confronto vinto al Vecchio Comunale dai sardi per 3-2 nel pomeriggio di domenica 18 ottobre 2020. 

In una giornata che avrebbe dovuto onorare il 53mo anniversario della morte del granata Gigi Meroni, il Torino quanto a cuore e grinta, non si è rivelato sufficientemente tale per ribaltare, a proprio favore, le sorti di una gara nella quale passato per due volte in svantaggio, non è riuscito a cancellare lo zero in classifica. 

Un numero che non facendo più al caso dell'Udinese, in virtù della prima vittoria dei friulani per 3-2 sul Parma, decodifica il Toro quale fanalino di coda in una classifica comandata da quel Milan, già allenato da Marco Giampaolo. L'attuale tecnico granata, a seguito dello scivolone interno contro il Cagliari, potrebbe essere esonerato nelle prossime ore.

0 commenti:

Posta un commento