F1. Vettel: "Spero di essere il primo contendente per il titolo"

"Spero di essere il primo contendente per il titolo, ma la stagione è lunga. Al momento sembra che le cose vadano bene, ma ciò non significa nulla. Le ultime tre gare dell’anno conteranno molto di più delle prime tre" ha dichiarato il pilota della Ferrari Sebastian Vettel alla vigilia delle prime libere di Baku.

"Non avevo intenzione di lottare duramente con Hamilton, non avevo nulla da guadagnarci. Mi aspettavo che mi superasse, non che mi venisse addosso, c'è più da imparare per lui che per me ma ne abbiamo parlato e va bene così. Credo che si possa sempre imparare qualcosa da ogni gara e penso che lo scorso anno Baku sia stata una gara diversa da tutte le altre. Sappiamo di aver realizzato una buona macchina e di avere un grande potenziale per farla andare più veloce. E’ su questo che stiamo lavorando. Cercheremo di partire dalla prima fila. Questa pista è molto bella, ad eccezione dei rettilinei che forse sono un po’ troppo lunghi. Tuttavia, fanno parte dell’anima del tracciato, per cui in generale mi piace. Penso che sia entusiasmante".

0 commenti:

Posta un commento