Calcio. Serie D: l’Altamura e il Taranto vincono, il Cerignola pareggia il Nardò perde

di FRANCESCO LOIACONO - Turno molto convincente per le squadre pugliesi del girone H di serie D. L’Altamura ha vinto 2-0 a Nardò. Nel secondo tempo in vantaggio i murgiani con Santaniello di testa. Hanno raddoppiato con Presicce di destro. L’Altamura ha chiuso il torneo al terzo posto a 69 punti e affronterà in casa nei play off il Taranto.

Gli jonici hanno vinto 3-1 allo stadio “Jacovone” contro la Turris. Nel primo tempo in gol il Taranto con D’Agostino di destro. Nella ripresa il raddoppio ancora di D’Agostino di sinistro. Terzo gol di D’Agostino su rigore concesso per un fallo di Caso su Diakitè. I campani hanno segnato con Improta, tiro al volo. Il Taranto ha chiuso il torneo al quarto posto a quota 68.

Il Cerignola ha pareggiato 1-1 a Picerno. Nel secondo tempo in vantaggio i lucani con Tedesco di destro. I pugliesi hanno pareggiato con Russo di sinistro. Il Cerignola ha concluso il campionato al quinto posto a 62 punti e giocherà i play off fuori casa contro la Cavese. Il Gravina ha pareggiato 1-1 in casa con l’Aversa. Nella ripresa in gol i campani con Nicolao di destro. Ma i murgiani hanno pareggiato con Cacace in rovesciata. Il Gravina ha terminato  settimo a 52.

Il San Severo ha perso 3-2 in casa col Pomigliano d’Arco. Nel primo tempo in gol i campani con Alfano di destro. Hanno raddoppiato con Pisani di sinistro. Nel secondo tempo i pugliesi in rete con Palumbo su rigore concesso per un fallo di Mannone su Rossi. Hanno pareggiato con Siletti di sinistro. Il Pomigliano è andato in vantaggio con D’Angelo di testa. Il San Severo disputerà i play out in casa contro la Frattese.

Il Manfredonia ha perso 3-1 a Gragnano. Nel primo tempo in gol i campani con Moccia di destro. Nel secondo tempo il pareggio dei sipontini con La Forgia su rigore concesso per un fallo di Martone su Stoppiello. Il Gragnano è andato in rete con Gassama di sinistro. Hanno triplicato ancora con Gassama tiro rasoterra.

Il Molfetta ha pareggiato 1-1 in casa col Potenza. Nel primo tempo in gol i lucani con Diop di destro. Nella ripresa i pugliesi hanno pareggiato con Gissi di sinistro. Il Manfredonia e il Molfetta erano già retrocessi in Eccellenza.

0 commenti:

Posta un commento