Aurelio De Laurentiis promuove il San Nicola per il decollo del Bari in A

di NICOLA ZUCCARO.  "Il San Nicola vale 100 volte il San Paolo". A distanza di quasi 24 ore dal relativo pronunciamento, riecheggia nella sala stampa dello stadio barese la frase espressa da Aurelio De Laurentiis, durante la presentazione alla stampa dei quadri dirigenziali della SSC Bari. 
Quanto espresso dall'attuale patron del Napoli va al di là di una semplice considerazione, anche e sopratutto alla luce dei rapporti poco idilliaci con l'Amministrazione Comunale del capoluogo campano per la concessione e la manutenzione del San Paolo, poiché con quel "porteremo dritto il Bari in Serie A", Don Aurelio (come già lo chiamano a Bari) nel promuovere l'astronave ha fatto intendere a chi ha orecchi, che vorrà fare della stessa, la base operativa per un progetto solido e al tempo stesso ambizioso. 
Ma se è vero come è vero che "fra il dire ed il fare, c'è di mezzo il mare", dalle parole si dovrà, e subito, passare ai fatti, stipulando con il Comune di Bari, la concessione del San Nicola e senza della quale, sotto il profilo strettamente formale, il nuovo corso del calcio barese non potrà ufficialmente decollare verso il pianeta della Serie A.  

0 commenti:

Posta un commento