Il Bari cerca a Marsala il tris di trasferta

di NICOLA ZUCCARO. Un pareggio ottenuto nell'ultimo confronto risalente al 10 aprile 1977 e terminato in Serie C sull'1-1. Una vittoria risalente al 24 gennaio 1954 nel primo torneo di Serie D per 3-2 e tre sconfitte: due delle quali sempre in Serie C e per 3-1 subìte l'11 giugno 1952 ed il 2 maggio 1976. Questi precedenti di Marsala-Bari, poco positivi per i galletti, costituiscono una motivazione in più per cancellare la prova opaca di domenica scorsa - culminata nello 0-0 interno contro la Turris - e sopratutto nel proseguire la serie positiva lontano dal San Nicola.

A partire dal fischio di inizio del signor Emanuele Bracaccini della Sezione di Macerata e fissato per le 14.30 a causa di un volo di rientro nel capoluogo pugliese previsto per il tardo pomeriggio, il Bari dovrà puntare alla terza vittoria consecutiva in trasferta, al fine di consolidare ulteriormente la vetta della classifica del Girone I. 

Un successo a Marsala potrà consentire ai biancorossi di aumentare il vantaggio sia sul Locri quale primo inseguitore e prossimo avversario interno alle 14.30 di domenica 28 ottobre (i calabresi ospiteranno fra le mura amiche il Rotonda) sia sull'Acireale impegnata in casa contro la Sancataldese. 

0 commenti:

Posta un commento