Serie D: il Cerignola l’Andria e il Nardò vincono, Fasano-Taranto sospesa per infortunio dell’arbitro, perdono il Gravina e il Bitonto

di FRANCESCO LOIACONO - Giornata non molto soddisfacente l’ottava di andata per le squadre pugliesi del campionato di serie D girone H. Il Cerignola ha vinto 2-0 fuori casa contro il Savoia. I pugliesi sono passati in vantaggio nel primo tempo con Longo, tiro di sinistro. Nel secondo tempo hanno raddoppiato con Lattanzio di testa. Il Cerignola è secondo in classifica con 17 punti. Il derby pugliese Fasano-Taranto è stato sospeso al 36’ del primo tempo per l’infortunio dell’arbitro Ancora di Roma, il quale ha riportato uno stiramento ad una gamba. Fino a quel momento stavano vincendo gli jonici 1-0 con un gol realizzato da Bova di testa. Il Taranto è terzo a quota 14, il Fasano è ottavo a 12. L’Andria ha vinto 2-0 in casa col Pomigliano. Nel secondo tempo i pugliesi sono passati in vantaggio con Adamo di destro. Hanno raddoppiato ancora con Adamo, tocco di sinistro. L’Andria è terza con 14 punti.

L’Altamura ha perso 3-0 in casa col Sorrento. Nel primo tempo in gol i campani con De Rosa, tiro da fuori area. Hanno raddoppiato con Guarro su rigore dato per un fallo di Vaccaro su Di Prisco. Nella ripresa il Sorrento ha segnato il terzo gol con Gargiulo di destro. L’Altamura è quarta a quota 14. Il Bitonto ha perso 3-1 a Nola. Nel primo tempo in vantaggio i campani con Scielzo, tiro al volo. I neroverdi pugliesi hanno pareggiato con Picci di testa. Il Nola è andato di nuovo in gol con Stoia di destro. Nel secondo tempo i campani hanno segnato la terza rete con Gennaro Esposito di testa. Il Bitonto è sesto con 12 punti. Il Gravina ha perso 2-0 in casa con la solitaria capolista Picerno. Nel primo tempo sono passati in vantaggio i lucani con Langone di destro. Nel secondo tempo il Picerno ha raddoppiato con Santaniello di sinistro. Il Gravina è nono con 11 punti. Il Nardò ha vinto 1-0 in casa col Francavilla in Sinni. Decisivo per i pugliesi un gol segnato nel primo tempo da Bertacchi su punizione. Il Nardò è undicesimo con 11 punti.

0 commenti:

Posta un commento