Calcio. Serie D: vincono Nardò, Cerignola Andria e Bitonto, perdono Taranto Altamura e Gravina

di FRANCESCO LOIACONO - Giornata agrodolce la dodicesima di andata per le squadre pugliesi del campionato di serie D girone H. Nel primo derby pugliese il Taranto ha perso 2-1 a Nardò. Nel primo tempo sono passati in vantaggio gli jonici con D’Agostino di destro. Hanno sbagliato un rigore concesso per un fallo di mano di Versienti. D’Agostino infatti ha incredibilmente centrato il palo. Nel secondo tempo i salentini hanno pareggiato con Palmisano di sinistro. Sono andati di nuovo in gol con Bertacchi su rigore dato per un fallo di Manzo su Palmisano. Il Taranto è sesto con 19 punti, il Nardò terzo a quota 21.

Nel secondo derby pugliese il Cerignola ha vinto 2-0 ad Altamura. Nel primo tempo la squadra della provincia di Foggia è passata in vantaggio con Loiodice su rigore concesso per un fallo di Di Benedetto sullo stesso Loiodice. Nel secondo tempo il Cerignola ha raddoppiato con Abruzzese di destro. Il Cerignola è secondo a 24 punti, l’Altamura è ottavo a 18.

Nel terzo derby pugliese il Bitonto ha vinto 2-1 a Gravina. Nel primo tempo in gol il Bitonto con Picci su punizione. I murgiani hanno pareggiato con Mady di testa. Nella ripresa il Bitonto è passato in vantaggio con Camporeale, tiro da fuori area. Il Bitonto è quarto a 20 punti, il Gravina dodicesimo a 14. L’Andria ha vinto 2-0 in casa col Gragnano. A decidere il match per i biancazzurri pugliesi due gol realizzati nel secondo tempo da Bortoletti. Il primo di destro. Il secondo di testa. L’Andria è quinta a quota 20. La partita tra il Fasano e il Savoia è stata sospesa al 1’ del secondo tempo sullo 0-0 per la forte pioggia presente sul terreno di gioco dello stadio “Curlo” di Fasano in provincia di Brindisi. Il Fasano è undicesimo con 15 punti.

0 commenti:

Posta un commento