Debutto ok di Iachini nella 12ma giornata dalle panchine scottanti

di NICOLA ZUCCARO - Il debutto positivo di Beppe Iachini sulla panchina dell'Empoli, a seguito dell'esonero di Andreazzoli e concomitante con il ritorno dei toscani alla vittoria sull'Udinese per 2-1 (mancante dalla prima giornata), rappresenta la nota lieta di una dodicesima giornata travagliata sulle altre panchine.

Fra queste, quella del Chievo Verona per le inaspettate dimissioni di  Giampiero Ventura. Il 2-2 con il Bologna, ed in virtù del quale i clivensi cancellando il -1 in classifica, ripartono da zero punti, non è servito all'ex Ct della Nazionale italiana nel rivedere la sua decisione. La dirigenza veronese, complice la sosta per gli impegni delle Nazionali, sta attentamente valutando il profilo del successore di Ventura.

Non si esclude un ritorno di D'Anna ma si fanno i nomi di Di Carlo e di Nicola. Quest'ultimo rientra anche nella rosa dei candidati per la successione a Juric sulla panchina del Genoa, a seguito dell'1-2 subìto dal Napoli nell'anticipo del Marassi di sabato 10 novembre, dopo che i Grifoni erano passati in vantaggio.

Resta per il momento sulla panchina del Frosinone Moreno Longo, in virtù dell'1-1 ottenuto dai Ciociari nell'anticipo disputato venerdì 9 novembre contro la Fiorentina e che ha aperto un turno al termine del quale il pallottoliere sorride per le 33 reti realizzate. 

0 commenti:

Posta un commento