Serie D: il Taranto il Bitonto e il Fasano vincono. Il Cerignola, l’Andria e l’Altamura pareggiano

di FRANCESCO LOIACONO - Turno positivo a metà per le squadre pugliesi del campionato di serie D girone H. Il Cerignola ha pareggiato 0-0 a Nardò nel derby pugliese. Nel primo tempo la squadra della provincia di Foggia insidiosa. Un tiro di Loiodice è stato respinto con le mani dal portiere Mirarco. I salentini in contropiede. Una conclusione di Kyeremateng ha centrato la traversa. Il Cerignola è rimasto in inferiorità numerica. Espulso Esposito per un duro fallo su De Pascalis. Nel secondo tempo il Nardò ha sbagliato un rigore concesso per un fallo del portiere Abagnale su Kyeremateng. Ma lo stesso Kyeremateng ha mandato il pallone a lato. Il Cerignola è secondo con 28 punti, il Nardò quinto a quota 23.

Il Taranto ha vinto 2-0 fuori casa contro l’Ercolanese. Per gli jonici decisiva una doppietta di D’Agostino. Il primo gol nel primo tempo con un tiro dal limite dell’area. Il secondo nella ripresa di destro da pochi metri. Il Taranto è quarto a 26 punti.

Il Bitonto ha vinto 2-0 fuori casa col Gelbison. Nel primo tempo i pugliesi sono passati in vantaggio con Montrone di testa. Nel secondo tempo il raddoppio realizzato da Patierno di sinistro. Il Bitonto è terzo con 26 punti. L’Andria ha pareggiato 0-0 in casa col Nola. Nella ripresa Ayina tutto solo in area di rigore ha incredibilmente tirato oltre la traversa. L’Andria è sesta a 22 punti. Il Fasano ha vinto 1-0 a Sarno. Determinante per la squadra della provincia di Brindisi la rete realizzata nella ripresa da Galvez di testa. Il Fasano è nono a quota 20.

L’Altamura ha pareggiato 0-0 in casa col Savoia. Nella ripresa un tiro di Montemurro ha trovato pronto il portiere Savini ad opporsi con i pugni. L’Altamura è decima con 19 punti. Il Gravina ha pareggiato 1-1 in casa col Gragnano. Nel secondo tempo in gol i campani. Nigro ha involontariamente deviato la sfera nella propria porta su tiro dell’argentino Achaval. I murgiani hanno pareggiato con Guida di destro. Il Gravina è dodicesimo a quota 15.

0 commenti:

Posta un commento