Cornacchini: "Portici, un passaggio importante per il Bari"

di NICOLA ZUCCARO. "Portici è un passaggio importante e che conta per vedere se siamo maturi".  Pur con il rischio di una rosa rimaneggiata per i recenti infortuni in allenamento di Floriano e di Pozzebon, mister Giovanni Cornacchini iscrive il confronto in programma per le 14.30 di domenica 9 dicembre in quel di Portici, nell'elenco delle gare pericolossisime di questo Campionato. 
Ma, nonostante l'impegnativo incontro del San Ciro, diretto dal sig. Catello della Sezione di Frosinone, un pizzico di serenità è trapelato dalle dichiarazioni rilasciate dal tecnico biancorosso nella consueta conferenza stampa della vigilia, in merito alla solidità di una squadra che se - a suo dire - manterrà la stessa condotta espressa nella partita di domenica scorsa contro la Nocerina, potrà ugualmente ottenere un risultato importante sul difficile rettangolo in erba sintetica di Portici. Quanto ai nuovi acquisti, Bianchi e Iadaresta, Cornacchini valuterà il loro inserimento a gara in corso e sulla base dell'evoluzione della stessa. 

0 commenti:

Posta un commento