SSC Bari a Roccella: vincere per chiudere a 81 punti il Girone I

di NICOLA ZUCCARO - Riscattare il beffardo 2-2 subìto dal Roccella in quei fatali minuti di recupero nel match di andata, disputatosi il 23 dicembre 2018 al San Nicola. E' la missione che rappresenta quella giusta motivazione per un Bari che, già in C dal 18 aprile, dovrà onorare in quel di Roccella Ionica, l'ultimo impegno del girone regolare che precederà la prima gara della Poule Scudetto programmata per domenica 12 maggio.

A partire dalle ore 15.00 del 5 maggio, il sig. Di Giovanni della sezione di Caserta dirigerà un incontro che, per i padroni di casa, corrisponderà alla partita della vita, considerata la rispettiva quanto delicata posizione in classifica. Una vittoria di essi consentirà al Roccella di poter migliorare la propria posizione nella griglia dei Play Out. 

Sarà così, contro un Bari che, pur con il pensiero rivolto alla Poule Scudetto e alla prossima stagione, lo vedrà fra i club blasonati del torneo di Serie C 2019-20? Le ripetute raccomandazioni alla concentrazione, rivolte nel corso di questo campionato da mister Giovanni Cornacchini ai suoi uomini, inducono a sostenere che il Bari vorrà chiudere questo torneo, con una vittoria dagli 81 punti che suggellerebbe la supremazia del Girone I.

0 commenti:

Posta un commento