Arbitro "daspato" in Seconda Categoria nelle Marche

(getty)
di NICOLA ZUCCARO - Insolito episodio in una gara del Campionato di Seconda Categoria, organizzato dal Comitato Regionale delle Marche. Al termine di Borgo Mogliano-Montottone, l'arbitro ha colpito con una testata il portiere del Borgo Mogliano che era stato espulso durante l'incontro.

Il questore di Macerata ha disposto il Daspo nei confronti del direttore di gara. E' la prima volta nella storia del calcio italiano, che un "fischietto" viene punito con questa interdizione dai terreni di giuoco.     

0 commenti:

Posta un commento