Calcio. Sarri: "Arriviamo in crescita dopo un periodo più complicato"

Foto Ansa
"Arriviamo in crescita dopo un periodo più complicato" ha dichiarato l'allenatore della Juventus, Maurizio Sarri.

"Sappiamo che è un periodo importante ma non decisivo. La filosofia deve essere quella di attaccare partita dopo partita senza pensare a un complesso di partite. Dobbiamo pensare alla singola gara. Sto cercando di fare il mio lavoro provando a trarre il meglio. Il Milan di Sacchi era un grande collettivo ma con un paio di individualità che facevano la differenza. Quanto sto stravolgendo le mie idee di gioco? Assolutamente zero. La filosofia calcistica rimane la stessa ma c’è da tenere in considerazione cose diverse. Ci sono giocatori che fanno la differenza, dalle spiccate caratteristiche individualiste che non vanno toccati, bisogna che rimangano forti e facciano la differenza lo stesso. Il resto della squadra si sta adattando cercando di innescare una filosofia di gioco. Se facessi il contrario sarei tacciato di integralismo, di non mettere i giocatori in grado di fare la differenza nelle condizioni di farla".

0 commenti:

Posta un commento