26 aprile 1970, Bari-Juventus 2-1


di NICOLA ZUCCARO - Il 26 aprile 1970, per l'ultima giornata della Serie A 1969-70, il Bari riceve la Juventus. Nella gara che si svolge sul campo neutro del San Paolo di Napoli, per la squalifica del Della Vittoria di Bari, si affrontano due squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato. 

Il Bari già in B e la Juventus ormai fuori dalla lotta per lo scudetto e vinto dal Cagliari due domeniche prima, proprio contro i galletti, danno vita ad un confronto dai ritmi blandi. Al 16' Beppe Furino porta in vantaggio la Juventus, ma l'illusione di una possibile vittoria di consolazione per i bianconeri, dura solo un tempo. Al 50' e al 74' Mario Fara realizza la doppietta della rimonta che consente al Bari di congedarsi dalla Serie A con una vittoria, così come aveva esordito il 14 settembre 1969 per l'1-0 rifilato alla Roma. L'assenza del Bari dal massimo campionato nazionale durerà 16 anni con il ritorno nella stagione sportiva 1985-86.  

0 commenti:

Posta un commento