Volley SerieB. Mercato: la POG saluta Luca Zambelli


Incrociatesi nuovamente dopo un addio già ufficializzato, le strade della POG e di Luca Zambelli tornano a separarsi; il giocatore non farà infatti parte della rosa in vista della stagione 2020/2021. Chiamato a stagione in corso per dare una mano alla squadra visto e considerato l’infortunio di Vavassori, Zambelli non ha esitato a tornare ad indossare la maglia biancorossa mettendosi a disposizione di coach Carrara nel ruolo di palleggiatore.

"Nonostante alti e bassi vissuti nelle mie quattro stagioni a Grassobbio – racconta Luca – non ho potuto rifiutare questa chiamata. Il mio carattere mi ha sempre spinto ad accettare nuove sfide, e anche per questo mi sono messo a disposizione per aiutare la POG in un periodo molto delicato sia per via dell’infortunio di Enrico Vavassori sia per una non ottimale posizione in classifica. Questa maglia è sinonimo di collaborazione, di spirito di squadra: due principi che da sempre la contraddistinguono. Fino a quando questi valori verranno prima degli individualismi, io sarò sempre pronto a mettere in campo il mio agonismo e la mia tenacia. In bocca al lupo a tutti per la prossima stagione!".
La POG Volley Grassobbio, dal canto suo – nel ringraziare Luca per la disponibilità e l'impegno mostrati nei confronti della squadra e della società – gli augura tutto il meglio per il suo futuro professionale e personale.

0 commenti:

Posta un commento