2-0 all'Acr Messina: vittoria di ritorno per il Bari al San Nicola

di NICOLA ZUCCARO. Nel giorno dedicato alla Befana, Piovanello e Neglia risparmiano il carbone al Bari con 2 reti che lo riportano al successo. 

Dopo un primo tempo sciatto, i galletti hanno ritrovato lo smalto smarrito nell'ultima parte del 2018, contro un coriaceo Messina. I siciliani, nel momento di maggiore pressione offensiva, subiscono la prima rete al 62'. Sugli sviluppi di una palla respinta dalla difesa barese su un calcio d'angolo per gli ospiti, Simeri, ricevendo una verticalizzazione di Brienza, crossa per Piovanello che di testa ed in corsa, scaccia dal San Nicola lo spettro del secondo pareggio consecutivo. Al 67' Neglia, scattando lungo la corsia di sinistra, completerà la missione per la vittoria, insaccando con un diagonale la palla del definitivo 2-0. Lorencon viene beffato e, ancora una volta, dopo un periodo della gara che vede il suo Messina intraprendente e pericoloso. 

Un successo importante, come sottolineato anche da mister Cornacchini in sala stampa, perchè cancella tutte quelle incognite che nei giorni scorsi imperversano sul prolungamento dell'imbattibliità del Bari all'inizio del girone di ritorno. Esso si apre con i galletti che confermano il primato del raggruppamento I con 9 punti di vantaggio sulla Turris, vittoriosa in casa e per 5-0 sul Roccella.

0 commenti:

Posta un commento