Calcio. Serie D: Taranto Cerignola Bitonto e Andria vincono, Altamura Fasano e Nardò perdono

di FRANCESCO LOIACONO. Giornata positiva a metà l’ottava di ritorno per le squadre pugliesi del campionato di serie D girone H. Nel derby pugliese il Taranto ha vinto 3-1 in casa contro il Fasano. Nel secondo tempo in gol gli jonici con Oggiano di sinistro. Il Fasano ha pareggiato con Corvino di destro. Il Taranto è ritornato in vantaggio con Favetta di testa. Ha realizzato la terza rete con D’Agostino, tiro rasoterra. Il Taranto è terzo in classifica con 54 punti, il Fasano ottavo a 34. Il Cerignola ha vinto 2-0 in casa col Savoia. Nella ripresa gli ofantini hanno sbloccato il match con Loiodice su rigore dato per un fallo di Cacace su Foggia. Hanno raddoppiato con Foggia di petto. Il Cerignola è secondo a quota 55. Il Bitonto ha vinto 1-0 in casa col Nola. Determinante per i pugliesi un gol realizzato nel primo tempo da Turitto di destro. Il Bitonto è quarto a 43 punti. L’Andria ha vinto 1-0 a Pomigliano d’Arco. Decisiva per i biancazzurri una rete nel secondo tempo di Iannini di testa su calcio d’angolo di Petruccelli. L’Andria è quinta a 42. L’Altamura ha perso 1-0 a Sorrento.  Nel primo tempo De Rosa su rigore concesso per un fallo di Caldore su Todisco ha dato il successo ai campani. L’Altamura è settima con 38 punti. Rinviato per neve il match che il Gravina doveva giocare a Picerno con la capolista del campionato. I murgiani sono undicesimi a quota 30. Il Nardò ha perso 1-0 a Francavilla in Sinni. Nel secondo tempo De Marco di destro ha dato i tre punti ai lucani. Il Nardò è dodicesimo a 29 punti.

0 commenti:

Posta un commento